GESTIONE DELLA SELVAGGINA

L’azienda HAJDÚERDŐ FORESTALE, COMMERCIO E SERVIZI S.R.L. gestisce anche la sua selvaggina su 4500 ettari di campagna. L’area ha piuttosto selvaggina minuta, tipicamente lepri e fagiani. Abbiamo pure un’importante patrimonio di caprioli nella zona di gestione selvaggina, ma anche il patrimonio di cinghiali e di daini insediati è notevole nelle zone imboscate. La nostra azienda gestisce anche una fattoria della fauna selvatica, dove si può trovare la maggior parte delle specie selvatiche nostrane, così come molte specie degli animali domestici autoctoni.

La fattoria di selvaggina è aperta tutto l’anno e uno zoo con animali da accarezzare farà sì che il vostro incontro con gli animali e con la natura sarà indimenticabile. I nostri cari ospiti possono dare un’occhiata anche alla vita contadina in campagna.

LISTINO PREZZI DI CACCIA

2014/2015

 

Capriolo (15 aprile – 30 settembre)
Peso corna (g) EUR. +EUR./g.
0 – 249 180
250 – 299 200 + 3
300 – 349 300 + 5
350 – 399 450 +10.0
400 – 449 900 +12.0
450 – 499 1500 +25.0
oltre 500 2700 +30.0
Őz tarvad                             50 EUR
Cinghiale (tutto l'anno) kg/cm EUR
Porcellino fino 25 kg   80 EUR
Porcello fino 50 kg 100 EUR
Scrofa 300 EUR
Verro
- fino 16 cm 200 EUR
- 16 – 18 cm 800 EUR
- 18 – 21 cm 1000 EUR
- 21 – 22 cm 1300 EUR
- 22 – 23 cm 1400 EUR
- 23 – 1500 EUR
EUR
Lepre comune 35 EUR
Fagiano 14 EUR

I prezzi sopra indicati comprendono:

  • la tariffa di sparo della selvaggina
  • la scorta
  • l’IVA
  • la preparazione del trofeo
  • la valutazione del trofeo (medaglie, certificati)

I prezzi non includono

  • L’uso di un fuoristrada: 50 €/persona/gita
  • Le spese di trasporto cacciatori dall’aeroporto all’alloggio
  • Le licenze di caccia, assicurazione: € 60/persona
  • Alloggio, pasti

Punteggio internazionale:

                Bronzo: 105-114,99

                Argento: 115-129,99

                Oro: da 130

Ferito e non recuperato: 50% del prezzo listino del peso del trofeo stimato da un cacciatore professionale

Il trofeo viene misurato 24 ore dopo essere bollito con il cranio minore (osso frontale, osso nasale e setto nasale). Su richiesta del cacciatore il trofeo può anche essere bollito con il cranio maggiore.

In questo caso il cacciatore dovrà accettare la detrazione della massa determinata dal Comitato di Valutazione Trofei.

-->